Home / Cronaca Nera / Caserta, un uomo di 75 anni spara ad una prostituta
cronaca nera prostituta

Caserta, un uomo di 75 anni spara ad una prostituta

Il 75enne voleva sposare la prostituta rumena di 25 anni, ma al suo rifiuto non ci ha visto più e le ha sparato.
Un uomo di 75 anni è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio:  Pasquale Matarazzo, originario di Castel Volturno, nel Casertano, è accusato infatti di avere sparato in testa ad una prostituta.

La donna, Irina Negura, prostituta rumena di 25 anni, versa in gravissime condizioni. L’uomo,  dopo averle sparato, è fuggito a bordo della sua auto e si è dileguato. Per fortuna è stato rintracciato e arrestato dalla polizia che lo ha preso a Sala Consilina, comuna in provincia di Salerno.

Il 75enne non ha reagito e si è arreso alle intimazioni dei carabinieri, consapevole di ciò che aveva fatto. Dopo una breve perquisizione la polizia ha trovato nella sua vettura una pistola calibro 6, che senza dubbio era quella utilizzata per sparare alla giovane prostituta.  L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Sala Consilina, dove si trova tuttora.

Pare che il 75enne si fosse invaghito della prostituta e le avesse anche chiesto di sposarlo. L’uomo aveva fatto di tutto per convincerla ad accettare ma la donna ancora una volta gli aveva detto no. E così l’ha colpita nel tentativo di ucciderla.

Guarda Anche

udine tentato omicidio

Udine, tre persone fermate per tentato omicidio

L’aggressione è avvenuta durante una rissa scoppiata in stazione. Il questore chiude per 60 giorni il locale dove è scoppiata la lite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...