Home / Cronaca Nera / Alà dei Sardi: omicidio nella notte
alà dei sardi omicidio

Alà dei Sardi: omicidio nella notte

Omicidio in tarda serata ad Alà dei Sardi. Un uomo di 38 anni è stato ucciso con un colpo di fucile.

I fatti sono avvenuti nella tarda serata di lunedì 21 settembre. Un uomo di 38 anni, Gaspare Nieddu, è stato freddato con un colpo di fucile che l’ha raggiunto alla schiena.

A scoprire il corpo privo di vita dell’uomo sono stati alcuni familiari, che avevano deciso di cercarlo dopo che Nieddu, agricoltore di professione con alle spalle qualche piccolo precedente penale, era uscito in mattinata e non era più tornato.

Secondo le prime ricostruzioni, il 38enne stava attraversando la campagna di Alà dei Sardi, nel nord della Sardegna, a bordo del suo trattore quando è stato raggiunto da una fucilata alla schiena, rivelatasi mortale. Il corpo è rimasto dunque bloccato in una zona impervia e difficile da raggiungere persino per le forze dell’ordine.

Attualmente gli inquirenti stanno cercando di ricostruire con precisione i fatti e di risalire all’ora esatta del decesso. Si attendono dunque notizie dall’istituto di medicina legale di Sassari, dove il corpo è stato trasportato per l’autopsia.

Nella mattinata di martedì il sindaco di Alà dei Sardi, Mario Carta, ha commentato la vicenda, facendo presente quanto la comunità sia sconvolta per l’omicidio e ricordando Nieddu come un ragazzo “pieno di vita, dallo spirito vivace e dalla battuta fulminea, proveniente da una famiglia di grandi lavoratori“.

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...