Home / Cronaca Nera / Schiava da 15 anni del suo ex marito: arrestato mentre tenta di aggredirla

Schiava da 15 anni del suo ex marito: arrestato mentre tenta di aggredirla

Da 15 anni era schiava del suo ex marito. Un vero e proprio aguzzino che ieri ha tentato di aggredirla. La donna si è barricata in casa (in zona Centocelle a Roma) mentre l’uomo tentava di sfondare la porta. La sue ex moglie ha chiamato il 113. Prontamente sono accorsi i poliziotti che hanno prima bloccato l’ascensore poi sono saliti verso l’abitazione della donna, al quarto piano, usando le scale. D. M., 60 anni, stava urlando e insultando la ex coniuge mentre batteva la testa contro il muro dicendo che la colpa delle sue ferite sarebbe ricaduta su di lei. Questo è quanto hanno sentito gli agenti della polizia mentre salivano le scale.

La vittima si è sentita al sicuro e ha aperto la porta di casa solo quando le forze dell’ordine hanno bloccato con estremo sforzo l’aguzzino aggressore. La donna ha così raccontato una storia di atti persecutori, estorsioni, violenze lunga quindici anni. La coppia di è separata 15 anni fa ma da quel momento, ha raccontato la ex moglie, l’uomo, disoccupato, alcolista e drogato, quasi tutti i giorni si recava a casa di lei per estorcerle denaro con minacce. Poi D. M. è passato alle violenze fisiche e così la donna è diventata schiava del suo aguzzino fino a non volerlo denunciare per paura di ritorsioni.

L’aggressore poche settimane fa aveva atteso la ex moglie sotto casa e l’aveva minacciata usando come arma con delle grandi forbici per convincerla a ospitarlo la notte.

D. M. è stato arrestato per i reati di estorsione, atti persecutori e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Guarda Anche

cronaca nera alexander

Alexander Boettcher condannato a 23 anni di carcere

Alexander Boettcher è stato condannato a 23 anni di carcere con l'accusa di lesioni, aggressioni con l'acido e associazione a delinquere, ma lui si dichiara innocente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...