Home / Cronaca Nera / Sgominata banda che prostituiva minorenni
prostituzione minorile

Sgominata banda che prostituiva minorenni

La polizia di Stato di Milano, dopo varie soffiate e lettere anonime, ha sgominato una banda di rom che tenevano sotto controllo dal 2011. Questa banda di malavitosi metteva sulla strada diverse loro connazionali facendole prostituire.

Solo che le prostitute in questione erano delle baby squillo di 13 e 14 anni, costrette a vendere il proprio corpo a chiunque si presentasse a loro. Le povere ragazze venivano fatte abortire ed immediatamente venivano riportate in strada venendo trattate peggio degli animali.

La Polizia di Stato, dopo vari appostamenti e pedinamenti, ha colto con le mani nel sacco i rom e con un’unica retata ne ha arrestati ben 19 con l’accusa di prostituzione minorile.

Guarda Anche

cronaca nera prostituzione

Nigeriani in manette per violenze a universitaria

Una ventenne di San Cataldo sarebbe stata violentata e costretta a prostituirsi da cinque nigeriani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...