Home / Cronaca Nera / Domenico Maurantonio: fu un incidente
domenico maurantonio cronaca nera

Domenico Maurantonio: fu un incidente

A distanza di un mese del tragico incidente di Domenico Maurantonio, lo studente caduto dal 5° piano di un hotel, la procura rivela che si è trattato di un incidente.

La Procura che sta eseguendo le indagini sul caso dello studente Domenico Maurantonio, ha stabilito che il ragazzo è precipitato dal 5° piano senza essere stato spinto da nessuno.

Ricordiamo che lo studente padovano era in gita per visitare l’Expo a Milano ed insieme alla classe alloggiava presso l’hotel Leonardo Da Vinci.

La tragica notte del 10 maggio Domenico Maurantonio cade da una finestra del 5° piano in circostanze misteriose. Immediatamente le indagini si indirizzano verso i compagni di classe e le prime supposizioni sono che la tragedia sia avvenuta a causa di qualche scherzo fatto al ragazzo finito in malo modo. I compagni di Domenico vengono sentiti uno ad uno ma tutti rivelano di non aver visto nè udito nulla al momento della tragedia.

Ora, a distanza di un mese, la Procura sostiene che per questo tragico episodio non si può parlare di omicidio o di suicidio, ma solo di un tragico incidente dovuto alla quantità di alcool bevuto dal ragazzo.

Resta da chiarire la motivazione per cui il cadavere è stato ritrovato a terra con a fianco i boxer ed i pantaloncini.

Inoltre sugli avambracci di Domenico, dove erano presenti gli ematomi, la scientifica non ha trovato tracce di Dna. Quindi si esclude che qualcuno abbia trattenuto o spinto il ragazzo al momento della tragedia.

cronaca nera domenico maurantonio

Guarda Anche

cronaca nera stufa

36enne incinta abortisce per lo scoppio della stufa

L’esplosione della stufa ha fatto abortire una donna di 36 anni, che è rimasta sconvolta da quanto accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...