Home / Cronaca Nera / Bambina di tre anni azzannata dal cane
nera bambina azzannata

Bambina di tre anni azzannata dal cane

Un pastore tedesco ha azzannato una bambina di tre anni in giardino, a San Martino al Tagliamento in provincia di Pordenone. La bambina in questione era andata insieme alla madre a trovare la zia materna.

Secondo quanto rivelano alcune indiscrezioni, pare che la bambina stava giocando in giardino insieme alla cuginetta più grande. Sembra che il pastore tedesco abbia reagito male al gioco delle due bambine che gli davano e gli toglievano le crocchette allo stesso tempo.

Subito dopo l’aggressione del cane, è stata la cugina a dare l’allarme e chiamare i parenti che hanno soccorso la bambina ed allontanato subito l’animale. La madre ha immediatamente cercato di tamponare il sangue che usciva da varie ferite, ma si è accorta immediatamente che la situazione per la sua bambina era davvero drammatica.

I parenti della piccola hanno immediatamente avvertito il 118 ed i soccorsi sono arrivati con l’elicottero e l’ambulanza.

La piccola è stata subito portata nel reparto Rianimazione dell’ospedale di Pordenone. Purtroppo però i medici hanno constatato che durante il trasporto in ambulanza la bambina ha avuto un arresto cardiaco. Quindi per la piccola non c’è stato nulla da fare.

Le indagini saranno seguite dai Carabinieri che dovranno stabilire eventuali responsabilità sulla mancata custodia dell’animale e ipotizzare un eventuale reato di omicidio colposo.

Guarda Anche

maestra maltratta bambino

Maestra accusata di maltrattamenti su un bambino di 8 anni

Due squadre di compagni erano stati autorizzati dalla maestra ad immobilizzare il bambino. La donna sarà a giudizio dal gip Laura Barresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...