Home / Cronaca Nera / Figlio dopo trent’anni scopre chi ha ucciso la madre
cronaca nera omicidi

Figlio dopo trent’anni scopre chi ha ucciso la madre

Incredibile! Dopo trent’anni un figlio scopre chi gli ha ucciso la madre. La nonna materna ha rivelato dettagli che hanno incastrato un uomo.

Il giallo dell’omicidio Palmieri, dopo trent’anni si è finalmente concluso. Era il 1987 quando a Gela, un paesino della Sicilia, scomparve misteriosamente Rosaria Palmieri. La donna di appena 22 anni, lasciò un marito ed un figlio di sei anni, Liberio Scudera.

Dopo trent’anni si è venuto a sapere che all’epoca dei fatti, Rosaria Palmieri grazie ad una collana, scoprì che suo marito, Vincenzo Scudera, aveva come amante la cugina. Dopo la scomparsa della donna, il padre raccontò al figlio che la madre si era allontanata con un uomo.

Quindi Vincenzo si trasferì con la sua amante a Pesaro. Già nel 2002 un pentito aveva accusato Vincenzo Scudera di aver fatto sparire la moglie, ma il caso venne archiviato. Il figlio, Liberio, dopo trent’anni si è recato a Gela per parlare con la nonna materna, la quale gli dice che la madre non se ne andata visto e considerato che il madre non ne ha mai denunciato la scomparsa.

La Corte D’Assise di Caltanisetta ha condannato all’ergastolo Vincenzo Scudera con l’accusa di omicidio ed occultamento di cadavere della moglie Rosaria Palmieri. Tutto questo perchè la moglie aveva scoperto che il marito aveva una relazione adulterina con la cugina.

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...