Home / Cronaca Nera / Killer uccide madre e figlio con mazza e coltello
cronaca nera omicidi

Killer uccide madre e figlio con mazza e coltello

Il duplice omicidio si è consumato in un appartamento di Via Tibullo a Pescara. La madre ed il figlio sono stati uccisi con mazza da baseball e coltello.

La triste tragedia è avvenuta ieri sera intorno alle 23.30 quando una vicina di casa ha notato del sangue nei pressi dell’abitazione di una signora polacca e del figlio. I soccorritori che sono entrati nel bilocale, hanno trovato il 23enne immerso in un lago di sangue e la madre 56enne ancora viva. La donna però ha perso la vita poco dopo.

A pochi metri dall’abitazione, è stato trovato un ucraino che aveva con sè una borsa con un bastone e una mazza da baseball sporca di sangue. Il ragazzo in questione stava cercando di nascondersi in un giardino.

Pare che il killer ucraino fosse un tossicodipendente cliente del 23enne polacco già noto alla forze dell’ordine per spaccio di droga. Dalle prime ricostruzioni dei fatti pare che tra i due ci sia stata una discussione a causa di un pc rotto.

L’ucraino portato in questura, ha confermato il duplice omicidio del 23enne e della madre. Si attendono le motivazioni per le quali il killer si è macchiato del duplice omicidio.

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...