Home / Cronaca Nera / Americana a Firenze, strangolata per un gioco erotico?
cronaca nera ashley

Americana a Firenze, strangolata per un gioco erotico?

Proseguono in maniera serrata le indagini sulla ragazza americana  residente a Firenze trovata morta nel suo appartamento. Gioco erotico finito in tragedia?

In questo giallo non si è ancora scoperto il movente e nè il killer che l’ha uccisa, ma una cosa è certa, Ashley Olsen conosceva bene il suo assassino. Pochi giorni fa, il fidanzato dell’americana, preoccupato del fatto che fosse sparita, ha chiesto alla proprietaria di casa di aprire la porta.

Ashley è stata trovata nuda sul letto senza vita ma in casa non sono stati notati segni di effrazione, quindi la ragazza ha aperto volontariamente la porta di casa. Gli inquirenti stanno mettendo al vaglio le telecamere di sicurezza presenti nelle vicinanze della casa dell’americana.

Gli stessi stanno indagando anche in diverse direzioni concentrandosi su alcune testimonianze che avrebbero visto Ashley per l’ultima volta al “Montecarla”. Pare infatti che il suddetto locale sia stato più volte chiuso per questioni legate alla droga.

Il corpo esanime della donna è stato sottoposto all’esame autoptico nel quale è emerso che è stata strangolata o con una catenina o con un cavo usb. Per capire se la donna ha avuto rapporti sessuali volontari o se ha subito violenza, è necessario attendere il risultato dei tamponi; sono stati disposti anche gli esami tossicologici. Sul corpo della donna non sono stati trovati segni di colluttazione e l’appartamento è stato trovato a soqquadro.

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...