Home / Cronaca Nera / Spara alla ex fidanzata e si uccide. Lei è grave
cronaca nera femminicidio

Spara alla ex fidanzata e si uccide. Lei è grave

La giovane Annachiara D’Onofrio, vittima della furia omicida dell’ex fidanzato, lotta per la vita. L’ex fidanzato si è ucciso con la stessa arma.

L’ennesimo femminicidio scuote ancora una volta gli animi. Questa volta è accaduto a San Giorgio a Liri, in provincia di Frosinone: un giovane di 25 anni, Graziano Bruognolo, ha sparato all’ex fidanzata, Annachiara D’Onofrio, 27 anni, originaria di Formia (Latina).

Il terribile episodio è accaduto sabato mattina: la ragazza è stata ferita con due colpi di pistola all’addome dall’ex fidanzato che poi si è ucciso con la stessa arma. Graziano ha atteso la ragazza fuori dal negozio del padre, poi è salito in macchina di lei, ha preso la pistola e le ha sparato due colpi, uno dietro l’altro, mentre la ragazza cercava di fuggire. Il giovane ha girato poi l’arma verso se stesso e si è ucciso con un colpo al cuore.

Pare che i due si erano lasciati da qualche mese, ma lui non si rassegnava. La ragazza si trova ora ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Goretti di Latina, dove è stata operata. Si spera che possa reagire bene all’intervento e che riesca a farcela.

Guarda Anche

cronaca nera omicidio

Madre si suicida dopo aver ucciso il figlio

La triste tragedia è avvenuta in località Sambucheto di Recanati a Macerata. La madre ha ucciso il figlio di sette anni e poi si è tolta la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...