Home / Cronaca Nera / Minorenne accoltella il padre a Torino
minorenne accoltella padre

Minorenne accoltella il padre a Torino

Un giovane diciassettenne scappato di casa un mese fa perchè voleva fare il killer, ferisce con un coltello il padre. Il baby killer viene fermato dal fratello.

L’episodio è’ accduto a Torino: un giovane di 17 anni accoltella il padre ma viene fermato in tempo dal fratello che era in casa. Il minorenne già un mese fa era scappato di casa dicendo che voleva fare il killer.

Il baby killer una volta rientrato a casa era stato messo in punizione dal padre sessantacinquenne. A nulla è servita la punizione a questo ragazzo che già soffriva di disturbi di comportamento tanto che ha preso un pugnale ed ha ferito il padre al torace, volto e addome.

Per fortuna l’omicidio non è avvenuto grazie all’intervento del fratello che ha protetto il padre dal raptus del minorenne mentre la mamma correva in strada a chiedere aiuto.

Ora il ragazzo è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di omicidio. Il padre è stato portato all’ospedale alle Molinette ed è stato operato alla milza ed anche se la sua prognosi è riservata l’uomo non è in pericolo di vita.

I medici dell’ospedale le Molinette a Torino che hanno prestato le cure al paziente ferito sostengono che l’uomo è stato colpito nel sonno. Gli inquirenti che in queste ore stanno facendo le relative indagini sul caso per il momento sostengono che non ci sia un motivo valido che abbia fatto scatenare il raptus omicida nel ragazzo.

Guarda Anche

operaio taglia gola

Violenta lite in famiglia: operaio si taglia la gola

La discussione era nata probabilmente per questioni di soldi e gelosia. Sono intervenuti i carabinieri e del 118 che hanno sedato la lite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...