Home / Cronaca Nera / Trovato feto seppellito in un campo da due fidanzatini
cronaca nera infanticidio

Trovato feto seppellito in un campo da due fidanzatini

La ragazza di 17 anni è andata in ospedale dicendo di avere abortito. Si prospetta l’ipotesi di infanticidio

PIOMBINO DESE – Una macabra scoperta è stata fatta dai carabinieri in un campo: un feto è stato trovato seppellito sotto terra. Il rinvenimento del feto è stato fatto dopo che una ragazza di 17 anni era andata all’ospedale di Camposampiero dicendo di avere avuto una emorragia.

Durante il controllo i medici hanno subito accertato che la giovane aveva invece abortito. Così l’ospedale ha richiesto l’intervento dei carabinieri che, giunti immediatamente in ospedale e interrogato la ragazza, hanno presto trovato i resti del feto. L’ipotesi che è subito balzata avanti è di infanticidio. I sospettati sono naturalmente la ragazza e il fidanzato diciottenne.

La ragazza è di origini albanesi e si è presentata all’ospedale di Camposampiero mercoledì sera. La giovane aveva fornito false generalità ma il suo stato aveva subito preoccupato i medici. Dopo aver capito che si era trattato di un aborto è stato dato l’allarme ai carabinieri che hanno avviato subito le indagini per scoprire dove si trovasse con esattezza il feto e lo hanno trovato. La giovane è ancora sotto osservazione in ospedale, ma le indagini proseguono per verificare se la famiglia della giovane è al corrente dei fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...