Home / Cronaca Nera / Veronica Panarello, madre di Loris, ammette..
mamma loris

Veronica Panarello, madre di Loris, ammette..

Incredibile! Veronica Panarello dopo un anno che è rinchiusa nel carcere con l’accusa di omicidio ed occultamento di cadavere del piccolo Loris, rivela…

Veronica Panarello, madre del piccolo Loris Stival è stata arrestata l’11 Dicembre 2014 con l’accusa di omicidio volontario aggravato ed occultamento di cadavere. Ricordiamo che il cadavere del piccolo Loris è stato trovato il 29 Novembre presso un canalone di scolo a Santa Croce Camerina.

La donna continua in carcere a professarsi innocente sottolinenando il fatto che lei quel giorno ha accompagnato Lori s a scuola come tutti i giorni. Il Tribunale del riesame di Catania però non crede alla donna e stila un documento nel quale elenca le motivazioni per le quali Veronica Panarello debba restare in carcere. Ecco cosa scrivono di lei: ““ha agito da lucidissima assassina manifestando una pronta reazione al delitto di cui si è resa responsabile con la volontà di organizzare l’apparente rapimento di Loris. Una persona manipolatrice con una insospettabile tenuta psicologica che supporta il giudizio di elevatissima capacità criminale. Sconcertante glacialità nell’ordire la simulazione di un rapimento a scopo sessuale. Impressionante determinazione nel liberarsi del cadavere del figlio, scaraventandolo nel canalone.

Il marito Davide Stival è andata spesso a trovare nel carcere la moglie Veronica Panarello con lo scopo di estorcerle la verità. In un precedente articolo vi avevamo parlato del fatto che la donna ha rivelato davanti al marito di aver avuto il dubbio se avesse accompagnato o meno quella mattina a scuola  il piccolo Loris.

Davide Stival torna al carcere di Agrigento per fare un colloquio con la moglie Veronica Panarello e questa gli confessa che quella mattina non ha portato il figlio a scuola sottolineando il fatto che non l’ha ucciso lei. La donna ha raccontato solo mezza verità ed ha concluso dicendo che ha un buco e che si ricorda solo questo particolare. Evidentemente il marito è in grado di farle pressione per farle confessare il delitto commesso con le sue stesse mani.

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...