Home / Cronaca Nera / Donna incinta viene dimessa e muore di parto
incinta muore di parto

Donna incinta viene dimessa e muore di parto

La donna, una 40enne all’ottavo mese di gravidanza, era andata nella clinica San Pio X per dolori addominali ma era stata dimessa perché ritenuta non in condizioni preoccupanti.

Milano – Una donna di 40 anni, italiana e Incinta all’ottavo mese di gravidanza, si era recata ella clinica San Pio X per forti dolori addominali. La donna era stata sottoposta ad accertamenti clinici ma non era stato riscontrato alcun problema ed era stata dimessa con la raccomandazione di ripresentarsi subito in ospedale in caso di nuovi dolori.

Poi però la donna si era sentita di nuovo male la mattina dopo e il 118 l’ha portata da casa all’ospedale Niguarda in arresto cardiocircolatorio e dopo sette minuti era praticamente morta. I medici avevano tentato di eseguire un cesareo d’emergenza, ma ormai non c’era più nulla da fare: la rottura dell’utero aveva provocato un’emorragia devastante e mamma e figlio erano deceduti.

Adesso la San Pio X ha messo a disposizione della magistratura la cartella clinica e gli accertamenti che riguardano la signora, per dimostrare che nulla è stato lasciato al caso. Disperati i familiari che non riescono a rassegnarsi alla perdita della congiunta. La famiglia ha sporto denuncia e sulla vicenda indaga il procuratore aggiunto Nunzia Gatto.

Guarda Anche

prostitute nigeriane

Ragazze ridotte in schiavitù

Un’operazione della Polizia di Stato ha portato all’arresto di quattro nigeriani per sfruttamento della prostituzione e violenze psicologiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...