Home / Cronaca Nera / Maestra accusata di maltrattamenti su un bambino di 8 anni
maestra maltratta bambino

Maestra accusata di maltrattamenti su un bambino di 8 anni

Due squadre di compagni eranoi stati autorizzati dalla maestra ad immobilizzare il bambino che manifestava disturbi di irrequietezza e iperattività. La donna sarà a giudizio dal gip Laura Barresi.

TRIESTE – Una maestra di 63 anni che insegna matematica alla scuola elementare Morpurgo dell’istituto comprensivo Campi Elisi è stata accusata di maltrattamenti psicologici nei confronti di un bambino di 8 anni. La vicenda risale ad aprile 2013 quando i genitori del bambino sporsero denuncia.

Pare che la maestra abbia permesso che i compagni di classe, organizzati in due squadre, immobilizzassero il piccolo allo scopo di aiutare la maestra a bloccare il ragazzino durante i momenti di irrequietezza. Inoltre, il bambino era vittima anche di profonde umiliazioni: a lui spettava il compito di applicare su un calendario le faccine negative che riflettevano il suo comportamento.

Una storia triste di abusi su un soggetto problematico che lascia senza parole. Per l’accusa si tratta di abusi di mezzi di correzione che a lungo andare hanno provocato disagio nell’alunno. Un disagio che il ragazzino aveva già manifestato più volte dopo essere finito ripetutamente fuori dalla porta a causa della sua irrequietezza e iperattività. Il 23 ottobre ci sarà l’udienza davanti al gip Laura Barresi e si conoscerà l’esito di questa vicenda.

Guarda Anche

cronaca nera incidente

Terribile schianto tra tir e auto nella notte in A21

Il violento scontro tra quattro tir e quattro vetture ha causato un morto e due feriti, dei quali uno grave. Si tratta di una donna, la moglie della vittima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...