Home / Cronaca Nera / Mestre: uccide la moglie e tenta il suicidio
Mestre omicidio suicidio

Mestre: uccide la moglie e tenta il suicidio

Tragedia a Mestre, dove in mattinata un anziano ha sparato alla moglie uccidendola e poi ha tentato il suicidio.

Terribile dramma a Mestre, in provincia di Venezia, dove un uomo di 95 anni, Ernesto Cecchinato, ha ucciso la moglie 90enne, Loredana Pedrocco, con due colpi di pistola, tentando, subito dopo, il suicidio.

Stando alle prime ricostruzioni, i due coniugi si erano recati in mattinata all’ospedale dell’Angelo di Mestre, sedendosi su una panchina in una delle sale d’attesa. A quel punto l’uomo ha tirato fuori una Beretta dalla giacca ed ha sparato due colpi al torace della moglie, uccidendola sul colpo.

Subito dopo si è rivolto la pistola alla testa ed ha aperto il fuoco, ferendosi gravemente. Immediatamente soccorso, l’anziano è stato in seguito sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, ma attualmente verte in condizioni gravissime.

Poche ore dopo il folle gesto gli inquirenti hanno scoperto che la coppia aveva pianificato tutto. È stato infatti ritrovato un biglietto scritto dai coniugi in cui i due si scusavano per le loro intenzioni e ringraziavano i figli.

Pare che i due si recassero spesso in ospedale e che il marito fosse cardiopatico. Non è escluso dunque che la decisione di uccidersi fosse maturata proprio a seguito di un peggioramento della salute di uno o di entrambi.

 

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...