Home / Cronaca Nera / Omicidio a Carugo: ucciso un architetto
Omicidio carugo

Omicidio a Carugo: ucciso un architetto

Omicidio a Carugo, nel comasco, dove durante la notte è stato ucciso un architetto di 58 anni.

Omicidio avvenuto durante la notte di mercoledì 14 ottobre a Carugo, nel comasco. Un architetto di 58 anni, Alfio Molteni, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco.

L’uomo è stato ucciso nel cortile che si trova davanti all’abitazione del padre, dove si era trasferito da poco, posta in via Garibaldi. Qui, intorno alle 21:00, c’era qualcuno ad attendere l’uomo, che stava rientrando a casa.

Il killer, alla vista di Molteni, ha aperto il fuoco, colpendolo con diverse pallottole che hanno raggiunto la vittima alla schiena. L’architetto si è poi accasciato a terra, vertendo in condizioni gravissime.

I soccorsi sono stati probabilmente chiamati da un vicino, che, al rumore degli spari, si è allarmato decidendo di avvisare le forze dell’ordine. Inizialmente soccorso dal personale del 118, l’uomo è stato poi trasportato d’urgenza all’ospedale di Cantù. Le ferite sono però risultate troppo gravi e il 58enne è morto poco dopo il ricovero.

Attualmente sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri, che per il momento non sono riusciti a capire chi possa essere il responsabile dell’omicidio.

Da quanto è emerso dalle prime indagini, sembra che Molteni fosse stato oggetto, negli scorsi mesi, di alcuni atti intimidatori. A Maggio qualcuno aveva dato fuoco al suo fuoristrada mentre, qualche tempo dopo, si erano sentiti degli spari rivolti contro la sua abitazione.

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...