Home / Cronaca Nera / Milano: 18enne trovato impiccato al cimitero
suicidio cimitero milano

Milano: 18enne trovato impiccato al cimitero

Orrore a Milano, dove un ragazzo di 18 anni, originario del Bangladesh, è stato trovato impiccato all’interno del cimitero. Si sospetta un suicidio.

Orrore a Milano, dove nel pomeriggio di ieri, martedì 13 ottobre, è stato ritrovato il corpo senza vita di un ragazzo di 18 anni originario del Bangladesh, munito di regolare permesso di soggiorno.

Il cadavere, che si trovava all’interno del Cimitero Monumentale di Milano, è stato scoperto da uno degli addetti cimiteriali che, non appena visto il corpo, ha immediatamente avvisato le forze dell’ordine.

Gli agenti giunti sul posto hanno trovato il giovane, ormai privo di vita, impiccato ad una grande scala di ferro, utilizzata dagli stessi addetti del cimitero per raggiungere i loculi posti in alto.

Gli inquirenti sospettano che si tratti di un suicidio ma al momento non sono noti i motivi che possano aver spinto il ragazzo al gesto. Sul suo corpo, inoltre, non sono stati ritrovati biglietti o messaggi che possano fornire una spiegazione.

Dopo aver rintracciato amici, familiari e conoscenti del ragazzo, gli inquirenti li hanno interrogati per raccogliere maggiori informazioni sulla vita del 18enne.

Guarda Anche

cronaca nera omicidio

Madre si suicida dopo aver ucciso il figlio

La triste tragedia è avvenuta in località Sambucheto di Recanati a Macerata. La madre ha ucciso il figlio di sette anni e poi si è tolta la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...