Home / Cronaca Nera / Pistoia, tenta di uccidere l’ex a coltellate
accoltella ex convivente

Pistoia, tenta di uccidere l’ex a coltellate

34enne fermato dopo aver tentato di uccidere a coltellate l’ex convivente. La ragazza è adesso ricoverata in ospedale ma non è in pericolo di vita. L’ex convivente l’ha colpita con una una dozzina di fendenti.

Pistoia, una 25enne, Kelly Bonacchi, è stata accoltellata dall’ex convivente mentre rientrava a casa. La vicenda è accaduta a Momigno, una frazione del comune di Marliana (Pistoia), verso le 20 di venerdì: l’uomo, Emanuele Nelli, un 34enne di Lamporecchio, è fuggito prima di essere arrestato dai carabinieri. La donna è stata trovata in strada, ferita gravemente ma pare non sia in pericolo di vita e adesso si trova ricoverata all’ospedale di Pistoia.

Dalla dinamica ricostruita dai carabinieri pare che la donna sia stata speronata in auto dall’ex convivente che ha atteso la 25enne fuori dall’abitazione: quando la giovane è salita in auto, l’uomo l’ha seguita, l’ha speronata e poi aggredita con un coltello. Durante la colluttazione è intervenuta la madre della 25enne: l’uomo, forse ripresosi dal raptus, pare abbia poi aiutato la donna a riportare sulla strada l’ex fidanzata prima di fuggire.

Nelli si è costituito sabato mattina nella caserma dei carabinieri di Pistoia, dove è giunto in compagnia di un avvocato. L’uomo è stato fermato con l’accusa di tentato omicidio. Nelli in precedenza era già stato denunciato dalla ex per percosse e rapina del cellulare.

Guarda Anche

operaio taglia gola

Violenta lite in famiglia: operaio si taglia la gola

La discussione era nata probabilmente per questioni di soldi e gelosia. Sono intervenuti i carabinieri e del 118 che hanno sedato la lite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...