Home / Cronaca Nera / Chiasso: sparatoria in via Odescalchi, un morto
Chiasso

Chiasso: sparatoria in via Odescalchi, un morto

Sparatoria in via Odescalchi a Chiasso, dove ha perso la vita un uomo. Si pensa ad un regolamento di conti.

Si tratterebbe di un regolamento di conti, quello che nella serata di giovedì ha causato la morte di un uomo in via Odescalchi, a Chiasso.

Stando alle informazioni pervenute, intorno alle 21:00 un’auto, forse un fuoristrada, avrebbe investito un 35enne di origine portoghese. Stando a quanto affermano i testimoni, si sarebbero poi sentiti degli spari, almeno 5 o 6, che avrebbero raggiunto ed ucciso l’uomo.

Questa versione è stata in seguito effettuata dall’esame autoptico eseguito sul corpo del 35enne. L’uomo sarebbe infatti deceduto a causa di alcuni proiettili che lo hanno ferito mortalmente.

Avviate immediatamente le indagini, si era inizialmente pensato ad un regolamento di conti a luci rosse. Nelle vicinanze del luogo del delitto, infatti, sorge il night club Maxim, cosa che ha fatto sospettare gli inquirenti che fossero coinvolti individui strettamente legati al locale.

Smentita questa ipotesi, si è poi indagato nel mondo della droga e dello spaccio, ma anche questa supposizione si è rivelata errata. pare infatti che l’uccisione del 35enne sia avvenuta a causa di un litigio per futili motivi.

Pare che gli inquirenti abbiano già arrestato i due presunti assassini, inchiodati dai filmati delle telecamere di sorveglianza.

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...