Home / Cronaca Nera / Muore un giovane nigeriano investito mentre era in bicicletta
investito bicicletta

Muore un giovane nigeriano investito mentre era in bicicletta

L’incidente è avvenuto sul ponte del Po che collega il Polesine alla provincia di Ferrara. Il 20enne è morto durante il trasporto all’ospedale Sant’Anna di Cona

Un giovane nigeriano, 20 anni, è stato ucciso e travolto da un pirata della strada mentre era in sella alla sua bicicletta. Il ragazzo stava rientrando da Ferrara dopo aver trascorso la serata con gli amici in un bar. Il suo nome era Happy Obode, e da poche settimane viveva a Occhiobello, dove si era trasferito dopo aver trascorso sette mesi a Ferrara. Il brutto incidente si è verificato nelle prime ore della mattina di lunedì, attorno alle 4.40, su un tratto del ponte del Po che collega il Polesine alla provincia di Ferrara.

Ad investire il giovane è stato un mezzo pirata che si è addirittura gettato contro il ponte, ma ancora non è chiaro se ad urtare il giovane sia stato un mezzo pesante o una vettura. Alcuni automobilisti che hanno visto il giovane in quelle condizioni hanno chiamato i soccorsi che sono arrivati subito dopo. Il giovane è stato così trasportato con autoambulanza del Suem di Ferrara in ospedale ma è deceduto durante il trasporto.

Guarda Anche

incidente berra ferrara

Incidente mortale a Berra, perde la vita un 21enne

Tragico incidente avvenuto stamattina a Berra, dove un ragazzo di 21 anni ha perso la vita schiantandosi con la sua auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...