Home / Cronaca Nera / Frattamaggiore: 17enne muore investito da un treno
Suicidio Frattamaggiore

Frattamaggiore: 17enne muore investito da un treno

Tragedia a Frattamaggiore, dove un ragazzo di 17 anni è morto investito da un treno. Si ipotizza un suicidio.

Per gli inquirenti ci sono pochi dubbi. Quello avvenuto a Frattamaggiore, nel napoletano, è stato un suicidio.

Un ragazzo di appena 17 anni, M.C., conosciuto dagli amici come Dino, ha volontariamente deciso di lanciarsi sotto un treno in corsa, con l’intento di farla finita. Stando alle prime ricostruzioni il ragazzo si sarebbe recato da solo, all’uscita da scuola, nella stazione di Frattamaggiore.

Qui ha lasciato il suo zaino per terra e si è lanciato sui binari, venendo investito da un treno Intercity che passava in quel momento. Da quanto affermato dai testimoni presenti in stazione, il corpo è stato immediatamente dilaniato a causa dell’impatto.

Il ragazzo è morto sul colpo e il personale del 118, tempestivamente arrivato sul posto, non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Il ragazzo è stato poi identificato dal padre.

Da quanto emerso dalle indagini, il 17enne soffriva da tempo di depressione e già altre volte aveva tentato di togliersi la vita. L’ipotesi del suicidio è stata confermata anche dai genitori della vittima.

L’ultimo messaggio del ragazzo su Whatsapp recitava così “Dopo aver svaligiato 4 siti anime e aver raggiunto la bellezza di 352 anime non so più che vedere. La messa è finita, vado in pace.“. Si tratta di una frase che gli amici del giovane hanno interpretato come un annuncio dell’imminente suicido.

Guarda Anche

cronaca nera omicidi

Padre uccide il figlio dopo una lite!

La tragedia è avvenuta a Napoli. A dare l'allarme è stata la mamma della vittima. Il padre al momento dell'arresto, era in uno stato di shock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...