Home / Yara Gambirasio / Caso Yara, spunta uno strano messaggio
cronaca nera yara

Caso Yara, spunta uno strano messaggio

Spunta uno strano messaggio del padre di Yara. Le parole “Fatevi sentire..” destano ulteriori sospetti

Un messaggio lasciato dal padre di Yara sulla segreteria della figlia desta ulteriori sospetti sull’omicidio della piccola.

BERGAMO – Un altro dettaglio si aggiunge ai numerosi retroscena sull’omicidio della piccola Yara Gambirasio. Il settimanale ‘Oggi’ ha infatti riportato una notizia piuttosto curiosa, che fa riflettere e pensare a ciò che può significare. Pare infatti che nella segreteria telefonica di Yara sia stato trovato un messaggio piuttosto ambiguo lasciato dal padre della ragazza.

Il messaggio risale al 30 novembre del 2010 ed è stato lasciato alle ore 9.16. Yara era scomparsa da circa 4 giorni e il padre, Fulvio Gambirasio, ha lasciato un messaggio in segreteria che diceva: “Sono passati quattro giorni… Eh… Devo cominciare a preoccuparmi? Fatti sentire. Fatevi sentire”.

Quello che stupisce e sorprende è quel riferimento al plurale, che fa pensare ad altri particolari nascosti nella vicenda. Perché quel riferimento ‘Fatevi sentire’? A chi si riferiva, oltre a Yara, il genitore della ragazza? A questo punto viene da pensare che la ragazzina non era da sola e forse il padre nasconde qualcosa. Il signor Gambirasio senza dubbio sarà interrogato e dovrà rispondere a queste domande.

Guarda Anche

cronaca nera bossetti

Yara, le indagini potevano concludersi due anni prima

Durante il processo in aula gli inquirenti hanno ammesso il loro errore: a causa di test del Dna effettuato su un campione sbagliato hanno perso la madre di Bossetti e ritardato l’identificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...